Home Page - Milizia dell'Immacolata di Sicilia

Milizia dell'Immacolata di Sicilia
"Solo l'Amore Crea"
Vai ai contenuti
È preziosa agli occhi del Signore la morte dei suoi fedeli.
Tra le sue braccia,  il Signore ti  accolga, Fulvia, che rinsaldata da una grande fede hai saputo accettare la sofferenza della tua malattia irradiando con la tua forza interiore, la speranza della vita vera. Il ricordo della serenità del tuo sguardo,  della luce dei tuoi occhi, del dolore che si scioglieva nella dolcezza dei tuoi sorrisi, ci incoraggi nei sacrifici che l'Immacolata ci chiederà. Veglia sulla tua famiglia, sul tuo bambino, sulla Milizia.  Ti vogliamo bene in eterno: i militi. 25 marzo 2020
Corredentrice
La Tradizione della Chiesa. Un decreto del Sant'Uffizio del 26.06.1913 elogiava «l'abitudine di aggiungere al nome di Gesù, quello di sua Madre, nostra corredentrice, la beata Vergine Maria», concedendo l'indulgenza per la recita della preghiera in cui Maria viene chiamata "corredentrice del genere umano".

"Il Redentore non poteva, per necessità di cose, non associare la Madre Sua alla Sua opera, e per questo noi la invochiamo col titolo di Corredentrice. Essa ci ha dato il Salvatore, l’ha allevato all’opera di Redenzione fino sotto la croce, dividendo con Lui i dolori dell’agonia e della morte, in cui Gesù consumava la Redenzione di tutti gli uomini". (Pio XI, 30.11.1933).
«Nel compimento della Redenzione, la  Vergine Santissima è stata strettamente associata a Cristo (...) In effetti “Come Cristo per averci redenti, è nostro Signore e nostro Re a un titolo speciale, così anche la vergine continua
Lettera aperta della presidente
Carissimi militi,
 sento il bisogno di comunicare con voi per non sentirci dispersi in un arcipelago di tante piccole isole! Noi siamo un corpo mistico uniti dalla preghiera incessante! Il mare ,nel quale navighiamo, per ora è in tempesta e tutti ci sentiamo storditi e angosciati dalle gravi perdite umane! Ma forti del nostro cammino mariano, sappiamo che non siamo senza timoniere! Il Signore veglia al di sopra della tempesta! Siamo tutti defraudati della Vera ricchezza: la Celebrazione Eucaristica! Siamo tutti più poveri! Anche noi, stiamo sperimentando ciò che vissero i primi cristiani che poco prima di essere martirizzati si espressero così: “senza la Domenica non possiamo vivere!” Avevano ragione! Ma ci consolano le parole di Gesù: Io sono sempre con voi! >continua a leggere
Conferenza sul Gender

Tutto  sulla "Conferenza sul Gender"
di  Sabato 15 febbraio 2020
Il Santo Rosario
In Pellegrinaggio a Loreto: la Santa Casa

Chi giunge a Loreto, splendida città marchigiana, si trova subito alla presenza del maestoso santuario che campeggia in un’ampia piazza racchiusa da palazzi curiali.  Sembra di entrare in una cittadella fortificata che dà subito l ’impressione, di un luogo che custodisce il sacro! È vero!  La presenza della preziosa reliquia della Santa Casa di Nazareth è lì inserita e preservata ed è oggetto di venerazione.   Quest’anno ricorre il  Giubileo lauretano, concesso da  Papa Francesco ed iniziato  l’8 dicembre 2019 continua a leggere
Rubrica Radiofonica
Quattro chiacchiere con...
a cura della

          Milizia dell'Immacolata di Sicilia

88-106,3 mhz (PA)
99,350 mhz (PA-ME)
88,5 mhz (AG-EN-CL)

Milizia dell'Immacolata di Sicilia
Via Guglielmo il Buono, 91 - Palermo
Torna ai contenuti