Scheda 213 - Milizia dell'Immacolata di Sicilia

Vai ai contenuti

SK 213 - Ad un candidato alla vita religiosa Niepokalanòw, 3 X 1929

G.M.G.   Mio caro!  Se desideri sinceramente consacrare la tua vita al servizio di Dio e lavorare nel nostro Ordine per la gloria della Vergine Immacolata, rinunciando alla tua volontà e a tutte le gioie di questo mondo, vivendo in povertà volontaria, in castità perfetta e nell'obbedienza completa ai superiori religiosi, allora mandaci i seguenti documenti:  1) il certificato di battesimo,  2) il certificato medico, recente,  3) la dichiarazione di buona condotta da parte di un sacerdote, in busta chiusa,  4) una descrizione, scritta da te, della tua vita trascorsa, accennando se sei già stato in altri istituti religiosi e perché sei uscito,  5) i certificati scolastici o professionali, se ne hai.  
Dopo di aver inviato i documenti in lettera raccomandata, attendi la risposta e prega con fervore affinché il problema della tua ammissione venga risolto secondo la volontà di Dio e come sarà meglio per la salvezza della tua anima.  Cerca di preparare tutto quanto al più presto, nei limiti delle tue possibilità.  
Ti affido alla protezione di Gesù e di Maria 1    
p. Massimiliano M. Kolbe  superiore del convento

   
Nota 213.1 Nell'archivio di Niepokalanòw sono conservate altre lettere di p. Massimiliano dirette a candidati alla vita religiosa scritte in questo periodo. Non si è creduto opportuno pubblicarle, poiché sono assai simili e quasi identiche a quelle contenute nella presente edizione.


Torna ai contenuti