Scheda 1129 - Milizia dell'Immacolata di Sicilia

Vai ai contenuti

SK 1129 - La salvezza attraverso Lei Rycerz Niepokalanej, VIII 1926, p. 226-227

Głosy Katolickie [Voci Cattoliche], del dicembre 1924, riferisce che nel secolo XVIII visse in Francia un pio sacerdote religioso, Luigi Maria Grignion Montfort, ora beato1, che fu un gran devoto della Madre di Dio. Oltre a numerosi libri di devozione egli scrisse un piccolo libretto dal titolo: “L'offerta di sé a Gesù attraverso Maria”2.  Questa breve opera ha una storia interessante.  Ebbene, l'autore stesso aveva predetto che il demonio avrebbe nascosto questo libretto, per non farlo giungere nelle mani dei fedeli, poiché aveva intravisto in esso una propria grande sconfitta. E così avvenne. Nonostante le ricerche, esso rimase nascosto in una biblioteca per circa cento anni. Fu trovato per caso nell'anno 1842 e subito pubblicato a stampa.  In questa operetta egli dice tra l'altro: “Nasceranno delle persone molto sante. Esse giungeranno alla santità per mezzo di una singolare devozione verso la Ss. Vergine, che terranno nella loro mente e nel loro cuore come il più perfetto modello di santità e come ricca sorgente di grazie divine. Questi santi, soprattutto verso la fine del mondo, Dio li susciterà per mezzo di Maria, Madre sua, affinché tali anime, piene di grazia e di zelo, oppongano resistenza ai nemici di Dio, che sorgeranno da ogni parte con accanimento. Queste anime avranno una particolare devozione alla Ss. Vergine. Ella le illuminerà con la sua luce, le nutrirà con il suo latte, le guiderà con il suo spirito, le sosterrà con la Sua mano, le custodirà con la sua protezione. Combattendo, in certo modo, con una mano, quelle anime spazzeranno via gli eretici con le loro eresie, gli idolatri con le loro idolatrie, i peccatori con le loro empietà, mentre con l'altra mano edificheranno il tempio del vero Dio e la città di Dio. Inoltre, sproneranno tutti, con la parola e con l'esempio, alla vera devozione verso la Madre Divina. Avranno molti nemici, ma riporteranno anche molte vittorie e renderanno molta gloria a Dio. Poiché come attraverso Maria ha avuto inizio la salvezza, così pure attraverso Lei la salvezza giungerà a compimento...”.  Chissà se la fine del mondo è lontana! Molti studiosi autorevoli e persone devote ritengono che, da quanto sta avvenendo attualmente nel mondo, abbiamo il diritto di arguire che essa sia ormai abbastanza vicina. Infatti, non ci sono, forse, oggi “i nemici di Dio che insorgono con accanimento da ogni parte?”. Non ha, forse, l'anticristo i suoi adoratori?...  Soprattutto in questi giorni, asserisce la profezia ricordata sopra, Dio susciterà delle persone, le quali, per mezzo di una devozione particolare verso la Ss. Vergine, santificheranno se stessi e non solo opporranno resistenza agli accaniti nemici di Dio, ma spazzeranno via dalla faccia della terra le eresie, le idolatrie, le empietà, edificheranno il tempio del vero Dio e sproneranno tutti alla vera devozione verso la Madre di Dio.  Non è questo appunto lo scopo di tutti i militi dell'Immacolata?  Ma leggiamo più avanti: “Esse avranno molti nemici”. Anche a questo, dunque, dobbiamo essere preparati.  Tuttavia, “riporteranno anche molte vittorie e renderanno molta gloria a Dio”.  In effetti, “come attraverso Maria ha avuto inizio la salvezza, così pure attraverso Lei la salvezza giungerà a compimento...”.  Riflettiamo bene su tutte queste cose...    Rycerz Niepokalanej   

Nota 1129.1 S. Luigi Maria Grignion de Montfort fu beatificato da Leone XIII il 22 I 1888; Pio XII lo canonizzò il 20 VII1947.
Nota 1129.2 Si tratta, sicuramente, del noto Trattato della vera devozione a Maria Vergine, l'opera più conosciuta del Montfort.  




Torna ai contenuti