Scheda 1098 - Milizia dell'Immacolata di Sicilia

Vai ai contenuti

Menu principale:


SK 1098 - Una onorificenza scandalosa Rycerz Niepokalanej, VII 1925, p. 165 ¸

Il 3 maggio è stato per tutta la Polonia un giorno solenne, molto più che in altri anni passati; tutti noi, infatti, in quel giorno abbiamo ricordato non soltanto l'anniversario della Costituzione del 3 maggio, un documento davvero salutare, ma altresì, ed è una cosa senza paragone ben più importante, per la prima volta abbiamo deposto pubblicamente e solennemente ai piedi della Regina del cielo e della terra la nostra umile corona polacca, affinché Ella si degni regnare per sempre su di noi.  Sono state esposte al vento le bandiere, hanno suonato le bande, si sono raccolte le folle; sono stati fatti cortei, discorsi, celebrazioni solenni.  Al termine di tali festeggiamenti sono state date le onorificenze ai benemeriti.  Chi è stato decorato? Tutta una serie di cittadini e di cittadine.  Il Monitor Polski [Monitore Polacco] li enumera e segnala il tipo di onorificenza che hanno ricevuto: il Grande Nastro, la Croce di Commendatore con stella, senza stella, la Croce di Ufficiale... A questo punto colpisce il nome di Andrea Strug, già noto a coloro che hanno letto il numero di maggio (pag. 124).  Che si tratti solamente di un caso di omonimia?  Eppure, secondo un comunicato di Annuaire de la Massonerie Universelle, la persona citata nella cronaca di maggio è il “Grande Maestro della loggia massonica”.  Per quale motivo egli ha ricevuto la “Croce di Ufficiale”? “Letterato”, leggiamo più avanti e... “Grande Maestro della grande Loggia massonica” in Polonia!!!... Dunque, è proprio lui??!!!  Nel giorno della consacrazione della nazione alla Madre di Dio, quale Regina della Polonia, riceve un'onorificenza... dal governo polacco... il grande maestro, condottiero dei nemici più accaniti della Chiesa, della religione e... dell'Immacolata, la Regina della Polonia...  Vergogna!    R.N.


Torna ai contenuti | Torna al menu